Seconda di tre figli, nasco a Brescia nel 1964. Sono coniugata ed ho tre figli. Ho conseguito la laurea magistrale in Scienze del Lavoro Sociale e Politiche di Welfare presso l’Università Cattolica di Milano e sono regolarmente iscritta all’Ordine regionale degli Assistenti Sociali della Regione Lombardia. Opero in qualità di assistente sociale, con funzione di  Responsabile e Coordinamento, a Brescia presso un ente privato da oltre dieci anni, occupandomi in modo prevalente di famiglie, grave disagio ed emarginazione, formazione.  Nel mio percorso professionale mi sono impegnata nella disabilità, nel trattamento delle “alcool dipendenze” e successivamente presso i servizi sociali comunali, in quelli  consultoriali e della tutela minorile. Dimessami dall’ente pubblico ho avvicinato il mondo della tratta e della prostituzione femminile collaborando all’attivazione di una struttura di accoglienza per poi concentrarmi sul grave disagio maschile e femminile. Da genitore cerco di trasmettere ai miei figli  gli stessi valori che i miei genitori mi hanno testimoniato:  la solidarietà e l’impegno civile, l’amore dello sport (considerato scuola di vita), l’importanza delle relazioni, il dono della fede, la fiducia nel prossimo e nel futuro. Mi piacciono diverse cose, tra cui le più importanti sono: trascorrere il tempo libero con la mia famiglia ed i miei amici, passeggiare in montagna, collaborare con associazioni di volontariato.